Home Auto La nuova Kia Stinger al Salone di Detroit: potenza e passione

La nuova Kia Stinger al Salone di Detroit: potenza e passione

278
CONDIVIDI
Kia Stinger

Il Salone di Detroit si tinge di rosso passione: è stata infatti presentata la nuova Kia Stinger. Due le motorizzazioni, una GT con un V6 biturbo da 3.3 litri da 370 cavalli e coppia massima da 510 Nm, capace di raggiungere i 100 chilometri orari in 5,2 secondi partendo da 0 ovviamente, e un quattro cilindri turbo benzina da 258 cavalli e coppia da 353 Nm. Entrambe le varianti sono accoppiate a un cambio automatico 8 rapporti, inoltre grande attenzione è stata riposta sul versante delle sospensioni e dello sterzo.

Kia Stinger, una berlina di potenza e passione

Inoltre è stato implementato un nuovo sistema di frenata automatica d’emergenza e il Driver Attention Alert, al suo debutto. Questa nuova tecnologia rileva in autonomia la stanchezza del guidatore, in modo da segnalare le giuste pause ed evitare incidenti. L’aggressiva berlina quattro porte coreana arriva sia in versione con trazione integrale che posteriore, dopo i test messi a punto sul circuito tedesco del Nurburgring. Misura 4,83 metri di lunghezza e 2,9 di passo, il suo bagagliaio si apre elettronicamente, ancora però mancano dettagli relativi al prezzo e all’uscita nel nostro Paese.

Leggi anche: Benvenuta Kia Optima 2016, con 3.000 euro di sconto offerti da Kia Italia