Home Dieta e alimentazione 10 modi per scoprire il miglior caffè nel Regno Unito

10 modi per scoprire il miglior caffè nel Regno Unito

Gli italiani, si sa, sono estremamente appassionati di caffè, che oltre a essere una tradizione è anche uno stile di vita, un modo di essere. Un piccolo piacere quotidiano irrinunciabile, che diventa un problema vitale una volta all’estero: fuori dai nostri confini, il caffè espresso come noi lo intendiamo praticamente non esiste, americani e francesi soprattutto tendono a gonfiare la bevanda di acqua, latte e chissà cos’altro, finendo per servirci enormi bibitoni inutili o lunghi caffè annacquati. Anche gli inglesi però vantano una grande passione per i chicchi marroni, GQ UK ha stilato una lista dei 10 migliori caffè del Regno Unito, posti in cui ritrovare – anche se in maniera molto edulcorata – l’aria di casa e il suo sapore.

Pact: il miglior modo per ricevere del buon caffè caldo direttamente a casa vostra (o albergo, hotel).

Square Mile: una coffee house moderna, casa del barista campione mondiale del 2007, James Hoffman.

Carvetii Coffee: dal Galles la Lake District, questa caffetteria nella città di Keswick rifornisce tutta la regione della Cumbria e vi permette di ordinare del buon caffè anche a casa.

Sandows London: un infuso da servire rigorosamente freddo, dopo 24 ore dall’unione con il caffè.

Tate Coffee: questa caffetteria crea la sua aroma di caffè proprio nei suoi locali, offre inoltre anche del buon vino.

Colonna & Small’s: il proprietario di questa caffetteria, Maxwell Colonna-Dashwood, è una vera e propria star. È il quinto barista migliore del mondo, grazie a tutti i premi vinti in carriera, un giro nella sua caffetteria potrebbe non dimenticarsi facilmente.

Notes: queste quattro caffetterie di Londra si possono trovare in Fleet Street, Borough Market, St Giles e Cannon Street, offrono ambienti accoglienti e un caffè tostato da loro, artigianalmente.

Ozone Café: l’Ozone Cafe di Leonard Street a Shoreditch non solo offre un ottimo caffè, anche un grandioso brunch, uno dei migliori di Londra.

La Marzocco: in caso di nostalgia feroce dell’Italia, La Marzocco può farvi respirare aria di casa, grazie alla sua mostruosa macchina del caffè rigorosamente nostrana, che campeggia al centro del locale.

Hario: Hario non tosta direttamente il caffè, ma usa una miscela tutta sua per servire una grande e particolare bevanda.