Home Cinema Cannes 2017: Marion Cotillard apre il festival

Cannes 2017: Marion Cotillard apre il festival

CONDIVIDI
Marion Cotillard Cannes 2017

Al via Cannes 2017: la 70/a edizione apre il sipario con Les fantômes d’Ismaël, con protagoniste Marion CotillardCharlotte Gainsbourg

La pellicola d’apertura fuori concorso, per la regia di Arnaud Desplechin, si rifà ad un cinema di tradizione francese e promette una Marion Cotillard radiosa.

“Non ho veramente un metodo di recitazione, ma c’è qualcosa che unisce tutti i miei lavori – afferma la Cotillard parlando del suo personaggio – Sento di aver colto il personaggio quando capisco il modo in cui respira. Il modo in cui respiri determina il modo di parlare e comportarsi: d’un tratto trovi la chiave fisica e psicologica del personaggio. Questa donna che interpreto è misteriosa, ma lei non si considera tale: dice le cose come stanno quando le fai una domanda. Anzi è molto franca, dice tutto di quello che fa e cosa le passa per la testa. Quando la guardo ha comunque una natura spettrale: del resto è mancata per più di vent’anni”. 

Si tratta inoltre del primo festival dopo la strage di Nizza: tutti i controlli e le precauzioni di sicurezza sono stati incrementati, con barriere anti sfondamento sulla strada e metal detector all’ingresso del Palais du festival.

Leggi anche Festival di Cannes 2017: le prime star arrivano sulla croisette [FOTO]