Home TV Vite al Limite Italia in arrivo su Real Time: sarà girato in...

Vite al Limite Italia in arrivo su Real Time: sarà girato in Campania

CONDIVIDI
Vite al Limite

Negli ultimi mesi su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, è esplosa una vera e propria moda: le Vite al Limite del Dottor Younan Nowzaradan. il programma, girato negli USA, in Texas in particolare, segue le storie appassionanti di uomini e donne ultra obesi, persone che pesano dai 250 ai 350 chili, che fanno di tutto per dimagrire e tornare a una vita quasi normale. Dopo il successo clamoroso della versione americana, anche l’Italia è pronta a girare la sua edizione. Questa volta però non ci sarà, per ovvi motivi, il dottor Nowzaradan a seguire i pazienti e i loro difficili casi.

In arrivo il Vite al Limite italiano

Al suo posto ci sarà il Dottor Cristiano Giardiello, responsabile della struttura ObiMed e Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale, D’urgenza e Metabolica dell’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, un centro specializzato proprio nel trattamento dell’obesità. Le prime due puntate dello “show” saranno ambientate dunque in Campania, ci vorrà però il 2018 per vedere i primi episodi. Girare un singolo episodio richiede infatti moltissimo tempo, nella versione americana ogni storia rappresenta dodici mesi di vita e sacrifici, dunque occorre un anno intero per una singola puntata. In ogni caso il pubblico non ne vede l’ora.

Leggi anche: Alta Infedeltà: su Real Time e Dplay è appena iniziata la quarta stagione italiana