Home Cinema Arnold Schwarzenegger torna in Terminator 6

Arnold Schwarzenegger torna in Terminator 6

CONDIVIDI
Arnold Schwarzenegger

Sta per tornare in carne e scheletro robotico: Arnold Schwarzenegger sarà ancora una volta un Terminator. Lo ha annunciato durante un ‘intervista con Kleine Zeitung in occasione dei suoi 70 anni, confermando delle voci che erano state messe in giro da tempo.

Questo non sarà l’unico ritorno: in tempo di revival, Schwarzy tornerà a vestire i panni del personaggio che lo ha reso più famoso, ma anche di altri che sono diventati delle vere e proprie icone nell’immaginario collettivo.

Tanti sequel per Arnold Schwarzenegger

Il sesto capitolo di Terminator vedrà impegnato l’attore ed ex governatore della California nel marzo 2018. Mentre quella su Terminator 6, che sarà diretto sempre da James Cameron, è una conferma, c’è un’autentica sorpresa. Arnold Schwarzenegger ha infatti dichiarato che tornerà nei succinti panni di Conan il Barbaro (e speriamo che alla sue età indossi più di un perizoma) le cui avventure sono rimaste al 1984.

Il produttore Chris Morgan, anche sceneggiatore della saga, aveva dichiarato che questo franchise si era fermato definitivamente e che non lo avrebbe più ripreso. Invece, a quanto pare, lo stesso protagonista lo ha smentito.

Come già annunciato e adesso confermato, Arnold Schwarzenegger sarà anche in Triplets, il sequel de I gemelli, accanto a Danny DeVito.

Il primo ciak per questo progetto è imminente: autunno-inverno 2017. Eddie Murphy è la new entry del cast e sarà, con ogni probabilità, il terzo gemello smarrito. Anche questo sequel sarà diretto da Ivan Reitman, e ci aspettiamo che sia parecchio comico.

Leggi anche: Vacanze a Pisa per Schwarzy