Home People Bufera su Flavio Briatore: “Le donne a lavoro perché a casa rompono”

Bufera su Flavio Briatore: “Le donne a lavoro perché a casa rompono”

CONDIVIDI
Flavio Briatore

Flavio Briatore ha un fiuto per gli affari unico, grazie al quale ha costruito un impero praticamente da zero, ha però anche un altro talento: innalzare polveroni e polemiche. Ovviamente grazie alle sue uscite scomode e infelici, almeno secondo molti. L’ultima dell’imprenditore riguarda le donne e il loro ruolo nella società, ha infatti dichiarato: “È fondamentale che anche la donna lavori, anche perché una donna che non lavora ha solo motivi per romperti i maroni dalla mattina alla sera.” Come potete ben capire, la seconda parte della frase ha scatenato un autentico uragano mediatico, che forse Briatore poteva risparmiare.

Flavio Briatore alza un nuovo polverone

Poi ha anche aggiunto: “Una donna che lavora non ha questi problemi. E poi la donna così diventa più sicura, più matura”, idee giustissime però applicate a un concetto sbagliato. Quello di far lavorare le donne per il semplice fatto di non averle per casa o in giro a fare shopping tutto il tempo: “Io vivo a Montecarlo e ci sono donne che fanno shopping tutto il giorno. Dopo che hai comprato dieci borse, non è che l’undicesima ti fa più piacere. Le donne che lavorano godono di un altro rispetto”. E voi siete d’accordo con il commento di Briatore?

Leggi anche: Flavio Briatore resta in Sardegna, Elisabetta Gregoraci fa le valigie