Home News Barack Obama vuole comprare una casa stregata

Barack Obama vuole comprare una casa stregata

CONDIVIDI
barack obama

Barack Obama e sua moglie Michelle stanno per acquistare una casa a New York, a Manhattan, in una delle zone più esclusive della città. Lo comunica Page Six, spiegando che si tratta di uno splendido attico costruito negli anni Trenta.

Il punto è che questo appartamento sembrerebbe essere una casa stregata. Una nube misteriosa si annida sull’edificio, proprio come nei film dell’orrore. Due suicidi sono stati la causa della morte dei precedenti proprietari.

Casa stregata per Barack Obama?

Il New York Post riporta diversi avvenimenti, sostenendo che i diversi proprietari che si sono avvicendati nell’appartamento hanno avuto un destino tragico. L’ultima fu l’editrice e scrittrice Jean Stein, che lo scorso aprile si è tolta la vita.

Un altro caso di suicidio risale al 1988: Carter Cooper, figlio di Gloria Vanderbilt, stilista ed ereditiera della famosa famiglia, ha vissuto per alcuni anni in quell’attico e si è suicidato a soli 23 anni.

In quello che da molti viene definito l’appartamento più sfortunato di New York, ha abitato anche Frances Bradshaw che nel 1978 convinse suo figlio Marc, di soli 17 anni, ad uccidere il nonno. I due architettarono un piano per intascare l’eredità: simularono una rapina e spararono al povero nonno. Scoperti furono arrestati nel 1980.

I coniugi Obama non sono ignari della fama che “vanta” questa casa, in cui hanno abitato anche la moglie in esilio di Chiang Kai-shek e lo scrittore Tom Wolfe, ma per il momento non sembrano voler cedere a dicerie e superstizioni. Anzi, sembrerebbero proprio in procinto di concludere l’affare.

Leggi anche: Obama lancia ufficialmente la corsa a Marte: “Sul pianeta entro il 2030”