Home Musica Sanremo secondo Baglioni: niente eliminazioni, addio alle serate cover

Sanremo secondo Baglioni: niente eliminazioni, addio alle serate cover

CONDIVIDI
Claudio Baglioni Sanremo

Appena qualche settimana fa vi abbiamo dato la notizia relativa al nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo 2018. Una persona chiave nell’organizzazione, che ha il compito – insieme ad un team di fedelissimi ovviamente – di decidere non solo canzoni e artisti, anche modalità di gara, regole e quant’altro. Insomma tutto quello che riguarda tutte le serate del Festival della canzone italiana più importante dello stivale – diciamo pure il Festival per eccellenza. Come ormai saprete quest’anno sarà Claudio Baglioni a tenere le redini del baraccone, e ha intenzione di farlo lasciando il segno. Ha infatti già annunciato, parlando con Vincenzo Mollica, che non ci saranno più le eliminazioni di gara.

Baglioni detta le sue regole per Sanremo

Tutti gli artisti, giovani e big, arriveranno in fondo alla competizione, nessuno sarà eliminato. Una bella rivoluzione che evita la triste passerella dell’eliminazione, e così le polemiche, ricordiamo tutti il polverone alzato da Gigi D’Alessio dopo il pessimo piazzamento del 2017. A cambiare sarà anche la struttura delle diverse serate: un tempo giovani e big si alternavano, generando ascolti altalenanti, poi si sono mescolati, lo scorso anno in alcune serate si è addirittura fatto spazio a cover del passato, che invece quest’anno – per fortuna – spariscono. Baglioni ha confermato la loro uscita di scena, insomma dobbiamo aspettarci un Festival rivoluzionato dalle fondamenta, più interessante che mai.

Leggi anche: Sanremo: un presentatore a sera, con Baglioni direttore