Home People Ben Affleck si scusa per aver toccato il seno a una conduttrice...

Ben Affleck si scusa per aver toccato il seno a una conduttrice di MTV

CONDIVIDI
Ben Affleck

Dopo lo scandalo che ha travolto Harvey Weinstein, noto e potente produttore hollywoodiano, l’intera industria si sta mobilitando per sensibilizzare il settore e l’opinione pubblica. Il magnate ha raccolto sulle sue spalle circa 30 anni di molestie sessuali di tutti i tipi, che hanno coinvolto dipendenti, collaboratrici e attrici di Hollywood (fra cui anche la nostra Asia Argento, costretta ad un rapporto orale quando aveva soltanto 21 anni). Dopo lo scandalo sono state molte le donne a parlare, molte altre invece hanno detto a gran voce che qualcosa deve cambiare, che è vergognoso continuare a trattare le donne come oggetti sessuali, sfruttando inoltre un potere professionale che rende le persone inermi, impotenti, succubi (la stessa Argento ad esempio non ha mai parlato per il bene della sua carriera e per paura).

Ben Affleck si scusa per una molestia dopo il caso Weinstein

Anche Ben Affleck, noto attore che negli ultimi tempi sta ricoprendo il ruolo di Batman al cinema, ha deciso di fare qualcosa e di dire la sua: si è scusato di un evento accaduto nell’ormai lontano 2003, ma che evidentemente non ha ancora dimenticato. L’attore aveva in quell’occasione palpato il seno alla presentatrice di MTV Hilarie Burton. L’attore è stato tirato in mezzo dall’opinione pubblica, che ha ricordato quell’episodio dopo un messaggio contro Weinstein dell’attore, che poi si è subito si è scusato. Parliamo di una singola leggerezza di gioventù, tra l’altro fatta davanti le telecamere, contro decenni di molestie più e meno pesanti, Ben può considerarsi salvo. 

Leggi anche: Asia Argento denuncia: “Anch”io molestata da Harvey Weinstein”