Home Scienza e natura Marocco: filmati per la prima volta i gatti delle sabbie – VIDEO

Marocco: filmati per la prima volta i gatti delle sabbie – VIDEO

CONDIVIDI
Marocco, gatti delle sabbie

Gli amanti degli animali e dei gatti nello specifico, non crederanno ai loro occhi. Dei nostri adorabili piccoli felici esistono tantissime specie, alcune comuni ed altre più rare e selvatiche ma nessuna è come quella dei gatti delle sabbie del Marocco. 

I primi gatti delle sabbie del Marocco

Due ricercatori, Grégory Breton e Alexander Sliwa, durante un viaggio lungo il deserto del Sahara, hanno fatto un incontro dolcissimo ed emozionante. I viaggiatori si sono trovati faccia a faccia con quelli che in gergo vengono definiti ‘gatti delle sabbie’, che vivono solo nel deserto e sono impossibili da avvistare.

Questi piccoli cuccioli sono di una specie rarissima e protetta ed hanno delle caratteristiche particolari; a differenza degli altri gatto, quelli avvistati in Marocco sono un po’ più bassi e cicciottelli, hanno una coda molto lunga e orecchie appuntite. 

Sono abituati a vivere a temperature molto alte e si possono trovare solo nei deserti africani e asiatici e sono difficili da scovare. I gattini infatti cacciano senza lasciare tracce e anche il loro miagolio è quasi impercettibile all’orecchio umano. 

I due ricercatori Breton e Sliwa sono tra i pochi fortunati che sono riusciti ad avvistare i gatti selvatici del Marocco e i soli a filmare questi bellissimi esemplari. Ecco il video dei gatti delle sabbie. Enojy!

leggi anche: Licenziata per aver soccorso un gattino randagio, la storia di un’infermiera di Bari