Home Benessere L’influenza 2017 si prepara al picco di Capodanno: è corsa al vaccino

L’influenza 2017 si prepara al picco di Capodanno: è corsa al vaccino

CONDIVIDI
Vaccini influenza

Se finora siete riusciti a dribblare l’influenza di stagione, sappiate che a breve le cose peggioreranno, e non poco. Molti di noi infatti passeranno la notte del 31 dicembre a letto, ammalati, ma ovviamente non siamo noi a dirlo e a fare gli uccellacci del malaugurio: sono gli stessi medici, riuniti a Firenze per il Congresso Nazionale della Società italiana di medicina generale. Secondi gli esperti, l’influenza 2017 avrà il suo picco proprio a fine dicembre, esiste però un modo per scongiurare effetti devastanti e vivere al meglio la notte di capodanno: il vaccino. Una parola che apre diversi scenari, fra chi è assolutamente favorevole e chi invece li evita come la peste e fa campagne di sensibilizzazione del tutto contrarie.

Influenza vicina al picco

Eppure il vaccino influenzale può scongiurare giorni di malattia a letto, durante le feste natalizie fra l’altro. Sempre secondo gli esperti, il vaccino è funzionale nell’85% dei casi, motivo per cui sempre più italiani optano per questa scelta. In particolare i medici consigliano il vaccino a chi soffre di patologie cardiovascolari, respiratorie, ad anziani, bambini e donne in gravidanza. E voi, farete il vostro vaccino o vi imbottirete di vitamina C, sperando nel meglio?

Leggi anche: Vaccini e scuola: iscrizione possibile anche con la sola prenotazione