Home Cinema Whitney Houston: a luglio 2018 il primo documentario sulla sua vita

Whitney Houston: a luglio 2018 il primo documentario sulla sua vita

CONDIVIDI
Whitney Houston

A distanza di bene sei anni dalla morte di Whitney Houston, arriva la notizia dell’uscita del primo documentario sulla sua vita. Whitney, questo il titolo del film, ripercorrerà le tappe fondamentali della carriera della Houston senza dimenticare ovviamente la sua travagliata vita privata.

La vita di Whitney Houston al cinema

Era l’11 febbraio del 2012 quando, la bellissima e talentuosa Whitney Houston, fu trovata senza vita nella sua camera d’albergo. La cantante, conosciuta in ogni parte del mondo grazie alla sua voce meravigliosa e potente, da anni era in lotta contro una forte dipendenza da droga e alcol. La causa ufficiale della morte fu arresto cardiaco dovuto alla cocaina. 

Oggi, dopo tanti anni di battaglie legali, finalmente arriva la notizia dell’uscita del documentario sulla vita di questa straordinaria artista. Diretto dal premio Oscar Kevin MacDonald, Whitney fornirà ai fan e al pubblico in generale un ritratto fedele, veritiero sia nel bene che nel male, della più grande cantante di tutti i tempi. Lo stesso regista, in un’intervista, ha dichiarato:

“Mi sono avvicinato alla vita di Whitney come a una storia misteriosa; perché qualcuno tanto talentuoso e bello si è autodistrutto in modo così pubblico e doloroso? Ho avuto la fortuna di avere il sostegno di Pat Houston e degli eredi della cantante in questa ricerca […] Mi hanno affidato le ‘chiavi del caveau’ e mi hanno lasciato completamente libero di seguire la storia ovunque andasse”.

leggi anche: Whitney Houston: 10 canzoni indimenticabili a 4 anni dalla scomparsa

La famiglia di Whitney Houston ha quindi autorizzato non solo l’uscita del documentario ma anche le ricerche fatto in fase di pre-produzione. Whitney, oltre a ripercorrere i successi musicali e non della Houston, includerà alcuni video e audio inediti sulla vita della cantante e alcune registrazioni di performance dal vivo.

Ma nel documentario, oltre che della grande artista, potremmo godere dell’unicità di Whitney come donna, figlia e madre. Nel film infatti ci saranno alcuni video della Whitney Houston casalinga, di alcuni momenti di famiglia e tra amici. 

 

Fonte: Rolling Stone