Home Fashion Beckham: gli outfit del Royal Wedding in beneficenza per Manchester

Beckham: gli outfit del Royal Wedding in beneficenza per Manchester

Beckham

Il Royal Wedding è stato l’evento più seguito dell’anno e milioni di spettatori si sono divertiti a guardare la cerimonia da casa spettegolando sugli outfit degli invitati. Ma David e Victoria Beckham cono riusciti a mettere d’accordo tutti con la loro eleganza. Adesso i loro outfit sono stati donati in beneficenza per raccogliere fondi per le vittime di Manchester.

I Beckham raccolgono fondi per Manchester

Al matrimonio di Meghan e Harry hanno di sicuro attirato l’attenzione con la loro classe e raffinatezza. Adesso, a distanza di settimane dal grande evento, quegli stessi outfit che in tanti avevano amato, sono finiti all’asta. Ovviamente si tratta di una vendita di beneficenza. 

I Beckham, in collaborazione con Omaze, hanno deciso di mettere in vendita i loro abiti del Royal Wedding per raccogliere fondi per le vittime dell’attacco terroristico di Manchester. L’intero ricavato sarà devoluto al We Love Manchester Emergency Fund, un fondo nato a sostegno delle famiglie colpite dalla tragedia.

Ad annunciare l’iniziativa è la stessa Victoria Beckham su Instagram:

“Per supportare l’incredibile lavoro di We Love Manchester Emergency Fund e delle famiglie colpite dall’attacco di Manchester dello scorso anno, io e David, in collaborazione come Omaze, vi daremo la possibilità di acquistare i nostro outfit del Royal Wedding”.

Beckham Royal Wedding outfit

In particolare, per Victoria si tratta di un mini dress blu navy con un colletto a cintura e maniche tagliate, da lei stesso disegnato. Per David invece parliamo di un abiti grigio Homme Dior fatto su misura per lui da Kim Jones. Ovviamente tutti gli accessori indossati quel giorno sono compresi nella vendita.

Acquistando un biglietto su Omaze.com potrete accedere alla lotteria. Più alta sarà la vostra donazione e più possibilità avrete di aggiudicarvi il premio. Tutte le info e il regolamento della manifestazione lo trovare sul sito di Omaze

 

Fonte: The Huffington Post