Harry Potter: ecco il perfetto matrimonio potteriano

Harry Potter: ecco il perfetto matrimonio potteriano

527
CONDIVIDI

Solitamente sentendo la parola matrimonio si pensa ad un classico evento pomposo, tradizionale, diviso fra chiesa, abiti lunghi, banchetti infiniti e parenti serpenti in ogni dove. C’è qualcuno però che all’idea del serpente pensa a tutt’altro, ai Serpeverde per esempio: parliamo dei fan della saga di Harry Potter, un’intera generazione cresciuta insieme ai libri di J.K. Rowling e ai film successivi. Il sito eateseseirimastoconharry.com ha immaginato il perfetto matrimonio potteriano, pensando a ogni piccolo dettaglio: si parte dall’anello, custodito con cura nel boccino d’oro del Quidditch, per finire alle bomboniere a forma di bacchetta magica. Nel mezzo un invito di nozze a forma di biglietto per Hogwarts, ovviamente in partenza dal binario 9 e 3/4, tavolate suddivise per casate per non far bisticciare gli alunni invitati, una sala da cerimonia ricostruita ad arte. Bisogna solo sperare di non avere un partner babbano.