Sam Claflin “Non so cosa gli sia preso ai fan Italiani”

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

Sam Clafin 2Sam Clafin, Douglas Booth e Max Irons sono arrivati a Roma per presentare il loro ultimo film, Posh, a seguito di una petizione scattata in rete con l’hashtag #PoshCastinItaly. Ebbene oggi abbiamo avuto il piacere di incontrare Sam Clafin che ha scherzato molto sul loro successo e sulla folla in delirio che li ha accolti ieri alla Coin di Roma:

Ho promesso a tutti una vacanza se diventavamo TT! No veramente, non so cosa gli sia preso a queste persone, forse molti pensavano che fossimo i One Direction! La cosa bella dell’Italia è che i fan sono così passionali e affettuosi… Siamo veramente grati per tutti i fan che sono venuti ieri e che verranno stasera!”

Sam Claflin fra i tre è probabilmente il più popolare, grazie al suo ruolo di Finnick Odair nella saga di successo Hunger Games“Ma no io non mi sento popolare … ma ciò che è successo ieri alla Coin è una cosa che non avevamo mai sperimentato e ne siamo onorati. Ma c’è una grande differenza tra questo film e Hunger Games: diciamo che quel capitolo ormai l’ho chiuso e ora cerco di fare un lavoro più reale, più viscerale, più dark che mi ha dato anche la possibilità di esplorare una nuova parte di me.”

Di Serena Concato

correlati

ML Fine Art Matteo Lampertico: riparte con ritorno al Barocco

Dal 2 febbraio all’11 aprile 2021, la galleria ML Fine Art Matteo Lampertico apre le porte della sua nuova sede con RITORNO AL BAROCCO....

Il documentario su Emilio Vedova in streaming su WantedZone

Da venerdì 4 dicembre Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio torna disponibile sulla piattaforma WantedZone, il documentario che ripercorre la vita e l'opera del maestro dell'Arte...

Venezia attraverso l’obbiettivo Gianni Berengo nel documentario di Donna Serbe-Davis

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, in collaborazione con il Festival Cinemambiente, propone ,  giovedì 19 novembre, dalle ore 18.30, la visione in streaming...

Decameron di Triennale Milano: Sabina Guzzanti

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a...