La modella cade, non facciamone una tragedia

Pubblicità
Pubblicità

Basta un piccolo ostacolo sul cammino. Basta una calzatura con qualche problemuccio. E rovinare clamorosamente a terra è un attimo. A chi non è successo?

A New York, sull’attesissima passerella di Givenchy by Riccardo Tisci, è successo ben due volte. E gli spettatori erano più di mille, per quello che si è candidato da subito come il fashion show più spettacolare della stagione. Se poi ci aggiungiamo che ad ammirare il ruzzolone c’era anche una serie di star di primissimo piano, da Julia Roberts a Kim Kardashian, possiamo solo immaginare quale sia stato l’imbarazzo delle due malcapitate modelle tradite da una scaletta in legno e da tacchi evidentemente troppo alti (o, pare, da stringhe non ben allacciate).

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...