Playboy: arriva il primo numero senza nudi

Pubblicità
Pubblicità

Lo scorso ottobre la nota rivista Playboy, uno dei più famosi magazine per adulti, aveva annunciato che non avrebbe più pubblicato fotografie di nudi. Adesso, è stata svelata la prima copertina della nuova versione (in uscita a marzo) con una ragazza pronta a scattarsi un selfie e la scritta “heyyy ;)” che riprende la grafica di Snapchat, il noto servizio di messagistica che consente di inviare testo, foto e video visualizzabili solo per un certo numero di secondi.

Il New York Times ha visto in anteprima la cover e ha spiegato che la grafica di Playboy è stata completamente rivista e alleggerita. Non sono presenti più foto esplicite di nudi e, nel complesso, gli scatti delle modelle appaiono molto più naturali rispetto alle precedenti edizioni della rivista, con meno fotoritocchi per rendere le immagini il più realistiche possibili.

La scelta di non pubblicare più foto di nudi segue quella già adottata tempo addietro per il sito online, che nella versione gratuita non consente la visualizzazione di immagini per adulti. I responsabili della rivista hanno dichiarato che da quando è stata adottata questa strategia le visite sono aumentate del 400% circa.

correlati

Formentera: meteo, hotel, spiagge e tutto quello che c’è da sapere

Formentera è una delle più famose al mondo: lunghe spiagge, calette dorate, mare caraibico, divertimento. Più tranquilla della vicina Ibiza, Formentera è un'isola che...

Siviglia, cose da vedere: attrazioni, meteo e info utili

Non c'è niente di meglio della Spagna e del calore della sua gente per una piccola fuga autunnale, prima dell'arrivo del grande freddo. Oggi...

Victoria Justice: 10 cose che non sapete su di lei

La Tori Vega di Victorious, Victoria Justice è stata la protagonista di uno show creato appositamente per lei. Costantemente impegnata tra musica, recitazione, e...

Estate rigenerante al Bad Moos–Dolomites Spa Resort

Recuperare il benessere psicofisico è la parola d’ordine dell’estate 2021. Ed è anche l’obiettivo del Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto, in Alto Adige, che ha...