Nei piani di Google un vero visore VR entro il 2016

Pubblicità
Pubblicità

Sinora, parlando di realtà virtuale e visori, le aziende coinvolte in modo importante sono state Oculus, Sony, HTC e in minor parte Samsung. Fra questi nomi non solo manca Apple, che sembra stia recuperando frettolosamente, ma soprattutto Google. La società inglobata da Alphabet, impegnata praticamente in qualsiasi campo tecnico negli ultimi dieci anni – dagli smartwatch alle auto con guida automatica, ha finora contribuito alla VR soltanto con un discutibile visore di cartone..! Il famoso Google Cardboard è infatti ancora oggi il ‘dispositivo’ per la realtà virtuale più semplice ed economico del mercato, un ritaglio di cartone marrone da assemblare alla buona, per poter provare l’ebrezza della realtà virtuale con il proprio smartphone.

In poche parole il modo migliore per gettare alle ortiche 20 dollari, poiché non è un dispositivo realmente utilizzabile, manca persino di sostegni. Si può soltanto tenere fra le mani (!) oppure, con un po’ di ingegno, dotare di cinghie artigianali, ma niente di più che un gioco. Ora il panorama sembra cambiare, secondo il Financial Times l’azienda sta per entrare in modo serio nel mercato VR, andando a fare diretta concorrenza al Gear VR di Samsung. All’orizzonte dunque un visore legato a doppio filo con gli smartphone della compagnia, i Nexus per intenderci, più aperto rispetto ai competitor e così più interessante.

Le conferme ufficiali tuttavia si fanno desiderare, anche se gli insiders darebbero i rumor per certi, sicuramente ne sapremo di più al prossimo Google I/O previsto a Maggio.

correlati

NOOR-Tips per una pelle rinnovata

Come far rifiorire la pelle in tre semplici step con i prodotti NOOR: Detergere e pulire in profondità la pelle con Plenaire 3in1 Tripler Exfoliating Clay. Si tratta di...

Laghi italiani: i più belli da vedere assolutamente

L'Italia è un Paese ricco di acqua. In primis perché essendo una penisola è bagnato su più fronti da diversi mari e poi anche...

Botero: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Fernando Botero è un pittore e scultore colombiano del 1932. Nel corso della sua vita ha viaggiato molto ed è stato influenzato dalle arti...

La funzionalità e il design di Brid by Phoebe

Il gruppo Colorobbia – azienda sinonimo di qualità indiscussa dal 1921– presenta Phoebe, il nuovo marchio che rappresenta l’anima più avanguardista del portfolio Colorobbia specializzato in progetti di alta...