Dal Giappone il giornale di carta riciclata che fiorisce

Pubblicità
- pubblicità -

Il Giappone è tradizionalmente un Paese estremamente attento alla natura, famoso per i suoi giardini e i suoi alberi in fiore, non è un caso se i famosi Haiku – piccole poesie di sole diciassette sillabe che parlano sempre e solo di natura ed eventi atmosferici – vengano proprio dalla terra del Sol Levante. Sempre dal Paese nipponico arriva un progetto davvero curioso, promosso da The Mainichi Newspapers Co. Ltd. L’editore ha infatti messo sul mercato, ottenendo fra l’altro un successo enorme, un giornale in grado di fiorire una volta gettato via.

- Pubblicità -
 

L’idea è nata sia per diminuire i rifiuti, sia per aumentare il verde delle città, e ha un funzionamento estremamente semplice: alla carta riciclata si aggiungono dei semi, pronti a trasformare le pagine in foglie e fiori. Una volta lavorata, la polpa viene tramutata in fogli di carta, su cui si stampa con un inchiostro vegetale. Una volta terminata la lettura, il giornale si può piantare intero oppure in piccoli pezzetti.

Fonte: www.rivistanatura.com

- Pubblicità -
Pubblicità