La Lamborghini Miura SV 4846 torna a vivere dopo un anno di restauro

Pubblicità
Pubblicità

Dopo oltre un anno di restauro effettuato dal Polo Storico di casa Lamborghini, l’originale Lamborghini Miura SV del Motorshow di Ginevra del 1971 è tornata a splendere come ai tempi della sua uscita. Si tratta proprio dell’esemplare con telaio numero 4846, il prototipo che diede poi il via alla fabbricazione commerciale, ora esposto ad Amelia Island, negli USA. Sull’auto sono state effettuate ricerche approfondite per riportare ogni dettaglio alla meraviglia originale, ripristinando l’aspetto esatto di quel Motorshow 1971, senza tagliare corto e usare elementi poi usati successivamente su SV più recenti. Verde metallizzato il colore, con interni in pelle color cuoio, ogni elemento è stata ricostruito o sostituito in base alle foto originali e ai disegni di progettazione, seguendo rigorosamente le schede di produzione e i registi ancora custoditi gelosamente dalla casa madre.

correlati

Tonin Casa a Milano Design City

Saper vedere il buono anche nei momenti difficili è una predisposizione in perfetta sintonia con la voglia di ripartire dalla creatività. Tutto questo ha...

Arbi Arredobagno presenta il progetto Ibra

Arbi Arredobagno, realtà solida e di successo presente sul mercato da oltre 30 anni, investe costantemente in ricerca e innovazione al fine di rinnovare...

ABLE by Scarabeo, design Davide Vercelli

Una forma semplice e un look apparentemente basic riconducono ABLE ad uno stile senza tempo, dove la bellezza è sinonimo di funzionalità e leggerezza....

Arredare un soggiorno piccolo con Scandola Mobili

Il living sempre di più è il fulcro delle nostre abitazioni, anche se di piccola superficie, e riflette la nostra personalità. Per questo motivo...
Pubblicità