Brian Eno in concerto a Mantova, capitale della cultura 2016

Pubblicità
Pubblicità

Il 2016 sarà un anno fondamentale per Mantova, la città diventa infatti capitale italiana della cultura, così come capitale del turismo. Lo hanno ricordato il sindaco e Roberto Maroni durante la presentazione di Mantova 2016, che vedrà in città centinaia di eventi di ogni tipo e genere. Tantissima arte, tradizioni (la Festa della Lombardia si terrà nella città mantovana il 29 maggio), ma anche tanta musica: uno degli appuntamenti clou della manifestazione è il grande concerto di Brian Eno, a Palazzo Te a giugno.

“Dal 27 ottobre scorso, giorno della nomina a capitale italiana della cultura, Mantova ha raccolto una sfida, di rigenerazione culturale ed economica, che richiede tre ingredienti fondamentali: capacità di fare squadra, innovazione e coraggio – ha dichiarato il sindaco Mattia Palazzi – Questo riconoscimento ha dato fiducia ed entusiasmo ai mantovani e ci consente di tessere relazioni importanti in Italia e in Europa. Abbiamo lavorato con passione, per costruire un progetto di respiro internazionale fondato su un approccio di sistema che conta sull’aiuto delle nuove tecnologie e sulla attivazione della comunità”.

E per celebrare l’anno della capitale e la sua ventesima edizione, Festivaletteratura esce dagli argini dei cinque giorni di settembre per invadere la città insieme ai suoi autori con una serie di appuntamenti che andranno dall’inverno alla fine dell’autunno. Vent’anni di Festival nell’anno di Mantova Capitale Italiana della Cultura è un percorso lungo e festoso, fatto di incontri con ospiti internazionali, laboratori per adulti e ragazzi, viaggi nel tempo verso le edizioni passate, con cui Festivaletteratura vuole anche accompagnare un anno straordinario per Mantova nel segno della cultura.

Il calendario di Vent’anni di Festival nell’anno di Mantova Capitale Italiana della Cultura già comprende alcuni incontri con grandi ospiti internazionali: Craig Thompson, il fumettista statunitense autore di Blankets e Habibi (sabato 9 aprile); lo scrittore spagnolo Alfonso Mateo Sagasta, accompagnato a Mantova da Luis Sepúlveda (martedì 10 maggio), i laboratori di dell’artista giapponese Taro Miura, che porterà adulti e bambini a cimentarsi con il ritratto della città (sabato 9 e domenica 10 aprile). Tutte le info e gli eventi sul sito ufficiale di Mantova 2016.

correlati

NOOR-Tips per una pelle rinnovata

Come far rifiorire la pelle in tre semplici step con i prodotti NOOR: Detergere e pulire in profondità la pelle con Plenaire 3in1 Tripler Exfoliating Clay. Si tratta di...

Laghi italiani: i più belli da vedere assolutamente

L'Italia è un Paese ricco di acqua. In primis perché essendo una penisola è bagnato su più fronti da diversi mari e poi anche...

Botero: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Fernando Botero è un pittore e scultore colombiano del 1932. Nel corso della sua vita ha viaggiato molto ed è stato influenzato dalle arti...

La funzionalità e il design di Brid by Phoebe

Il gruppo Colorobbia – azienda sinonimo di qualità indiscussa dal 1921– presenta Phoebe, il nuovo marchio che rappresenta l’anima più avanguardista del portfolio Colorobbia specializzato in progetti di alta...