Tatuaggi e salute: averne molti aumenta le difese immunitarie

Pubblicità
Pubblicità

Secondo uno studio dell’American Journal of Human Biology, i tatuaggi rafforzano il nostro sistema immunitario, sembra dunque sfatato il mito della loro pericolosità. Gli scienziati sono arrivati a questi risultati analizzando i campioni di saliva di 29 persone, presi prima e dopo essersi tatuati; si è poi andati alla ricerca dell’immunoglobina A, anticorpo essenziale per la nostra risposta immunitaria.

Le persone che si tatuavano per la prima volta vedevano il valore scendere, tutti quelli che invece avevano più tatuaggi sul corpo restituivano un valore alto, risultando così più forti e pronti a forti stress dei tessuti molli. “I tatuaggi per il nostro corpo funzionano un po’ come i vaccini, abituano il corpo a future sollecitazioni esterne e improvvise.

Quando ci si tatua per la prima volta, i muscoli fanno sentire molto dolore, tatuandosi ancora il corpo si abitua a quel dolore, facendoci soffrire poco o niente. Se si stressa il corpo più e più volte, la risposta poi è più forte” ha spiegato Christopher Lynn, professore di antropologia alla University of Alabama e autore dello studio.

correlati

Collezione P/E 2021 Schneiders Salzburg

Tradizione, qualità, artigianato, affidabilità, sostenibilità, responsabilità sociale, attenzione ai dettagli e coraggio di innovare. Da oltre 75 anni Schneiders Salzburg investe in uno stile desiderabile,...

Frasi ad effetto per lei, per lui, sulla vita, brevi e in inglese

Capita a volte di salire in auto e di sentire una frase di una canzone che ci colpisce e di pensare che sia una...

Bukowski frasi: le più belle di sempre sulle donne e sull’amore

Charles Bukowski fu uno scrittore e poeta americano del Novecento. I suoi scritti furono noti a tutti e ancora oggi vengono ricordati, riletti e...

Frasi sulla morte: di un caro, dei genitori, di un amico

La vita comincia e poi finisce. E' come un cerchio e nessuno vorrebbe mai arrivare alla fine, ma tutti siamo destinati ad arrivarci. E...