Apple contro i bug di iOS 9.3.1, risolti due problemi di Siri

Pubblicità
Pubblicità

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di un grave bug che affliggeva Siri, l’assistente vocale di iPhone, in iOS 9.3.1. L’errore permetteva a quest’ultimo di mostrare a chiunque contatti e foto personali senza il bisogno di sbloccare il telefono. Apple è corsa subito al riparo correggendo il bug in modo ‘silenzioso’, senza rilasciare nuove versioni di iOS, grazie all’intervento diretto sui server di Siri.

La società di Cupertino ha colto la palla al balzo e ha corretto anche un nuovo bug, scoperto soltanto nelle ultime ore: questo permetteva di attivare la nuova funzionalità Night Shift con un comando vocale, anche quando il telefono era in modalità basso consumo. Le due funzioni invece non dovrebbero coesistere, in modalità risparmio energetico la funzione che cambia la temperatura colore dello schermo dovrebbe disattivarsi. Apple ha sistemato anche questo problema, del resto iOS è un sistema operativo davvero complesso, ricco di funzioni, è umano che possa esserci qualche bug di tanto in tanto.

correlati

Rotin, la nuova collezione di Ethimo

Dalla nuova collaborazione tra Ethimo e lo Studio Zanellato/Bortotto nasce Rotin, una collezione lounge dove forma, colore e sostanza si uniscono per raccontare un nuovo modo di pensare e vivere i...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...

Caudalie presenta la nuova linea anti-macchie Vinoperfect

Mathilde Thomas (anima della maison Caudalie) e il suo team, sono sempre impegnati a migliorare la composizione delle formule Caudalie. E’ così che hanno messo a punto nuovi...

Pezzi: il primo l’EP di Ysè

Il 26 febbraio del 2021, è uscito l'EP “Pezzi”, della cantautrice emiliana Ysè. L’EP contiene sei brani (due sono cover re-intrepretate e ri-adattate con...