Windows 10: stop all’aggiornamento gratis dal 29 luglio 2016

Pubblicità
Pubblicità

Se possedete un computer PC, o semplicemente leggete la stampa specializzata, sapete che lo scorso luglio Microsoft ha rilasciato uno degli aggiornamenti di Windows più importanti di sempre. Parliamo ovviamente di Windows 10 che, in linea con i sistemi operativi Apple, è arrivato in modo del tutto gratuito per gli utenti in possesso di un sistema Windows precedente originale. Grazie a questa strategia, il colosso di Redmond è riuscito a far installare il SO su 300.000.000 (esatto, 300 milioni!!) di dispositivi in tutto il mondo. La festa sta però per finire, nel senso che a un anno esatto dal rilascio ufficiale, esattamente il 29 luglio 2016, Windows 10 non sarà più gratuito. Passata questa data, per aggiornare al nuovo sistema bisognerà sborsare 119 dollari (molto probabilmente 119 euro), il suggerimento è dunque di correre ai ripari in tempo.

Ad annunciarlo Yusuf Mehdi, vicepresidente di Microsoft nel settore Windows, che ha anche diffuso alcuni interessanti dati relativi ad alcune app del nuovo ecosistema: il browser Edge, che ha sostituito il tanto ridicolizzato Windows Explorer, solo nel mese di marzo ha fatto registrare 63 miliardi di minuti di utilizzo, il 50% in più rispetto ai tre mesi precedenti. L’assistente vocale Cortana, arrivato su Desktop e Laptop proprio con Windows 10, ha invece risposto a 6 miliardi di domande. Per quanto riguarda il gaming, gli utenti hanno passato a giocare circa 9 miliardi di ore con la nuova piattaforma. Cifre che premiano meritatamente Microsoft per l’ottimo lavoro svolto.

correlati

Fielmann SS21, le montature Bold colorate

Per la collezione Spring/Summer 2021 Fielmann tinge i suoi occhiali da sole di toni pastello, raccontando la stagione calda attraverso lenti chiare sfumate e montature bold colorate.  Tra le...

La nuova Capsule Collection di Wallpepper/Group-Warø

Da sempre, WallPepper®/Group propone all’interno della sua ampia offerta di ‘immagini a parete’ speciali Capsule Collections, linee esclusive, in edizione limitata, che nascono da collaborazioni con...

Daniel Buren, il primo artista al Mirad’Or sul Lago d’Iseo

Cinque anni dopo The Floating Piers, l'installazione fluttuante di Christo, il Lago d'Iseo torna ad ospitare un installazione d'arte contemporanea grazie al gallerista bresciano...

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...