Addio a Nick Menza, un infarto stronca il batterista dei Megadeth

Pubblicità
Pubblicità

Nella sua carriera era stato batterista dei Megadeth, nei dischi d’oro della band che ne avevano consacrato il successo come Rust in PeaceCountdown to Extinction, rispettivamente nel 1990 e nel 1992. Nick Menza, musicista cult dell’heavy metal americano, si è sentito male ed è collassato sul palco durante un concerto a Los Angeles, con il suo nuovo gruppo Ohm. L’artista, che secondo le prime indiscrezioni sarebbe stato colpito da un infarto, è morto poco dopo il collasso. La notizia è arrivata dalla pagina Facebook del locale in cui il concerto stava avendo luogo, il Baked Potato, che nelle prime ore di oggi ha scritto “RIP Nick Menza”. Incredulità fra i fan e i colleghi di sempre, come Dave Mustain, uno dei fondatori dei Megadeth: il chitarrista e cantante ha scritto su Twitter “Ditemi che non è vero…”.

correlati

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...

Monet: 10 cose da sapere sull’artista e le sue opere

Oscar Claude Monet, che tutti conosciamo semplicemente come Monet, nacque a Parigi nel 1840 ed è considerato uno dei padri fondatori di uno dei...

Frasi sui nonni: assenti, che non ci sono più e nonni e nipoti

Che siano al nostro fianco o che siano lontani o che siano in cielo, i nonni sono la cosa più preziosa che abbiamo anche...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...