Gli Huawei Lady Watch arrivano in Italia, ma a caro prezzo

Pubblicità
Pubblicità

Il mercato degli indossabili tecnologici, ovvero smartwatch in grado di connettersi con lo smartphone, è ormai saturo di prodotti e scegliere un modello da acquistare è davvero un’impresa titanica. Almeno per gli uomini, perché la quasi totalità dei prodotti disponibili sono decisamente poco femminili, si salvano giusto poche rare eccezioni (e alcune versioni di Apple Watch). Huawei, il marchio cinese che in Italia mira a diventare il primo produttore di smartphone, tenta di colmare questo vuoto con il Lady Watch, finalmente disponibile dopo l’annuncio nello scorso gennaio. Due le versioni, la Elegant e la Jewel, che riprendono fedelmente le linee del classico Huawei Watch. Huawei Lady Watch può vantare delle casse in acciaio placcato oro o oro rosa e 68 cristalli Swarovski da 1,5 mm sistemati nel quadrante principale (in versione Jewel). Anche se solitamente il brand cinese ci ha abituati a prezzi molto competitivi, questa volta invece sono decisamente alti: la versione Elegant costa ben 649 euro, la versione Jewel invece 749.

correlati

Le Tre Vaselle, il Resort & Spa immerso in un’atmosfera d’altri tempi

Torgiano, la parte centrale dell’Umbria, in quello che viene definito il “Cuore verde d’Italia” a pochi passi da Perugia e Assisi. Qui, tra dolci...

Giusy Versace – Benefit Gala Dinner

New York si mette a tiro e l’Italia risponde. In occasione della 50esima edizione della Maratona di New York prevista il prossimo Novembre la fondazione IASF presieduta da Alessandro...

Thonet presenta la sedia imbottita 520 di Marco Dessí

Da oltre 200 anni le bellissime sedute senza tempo di Thonet simboleggiano il piacere di ritrovarsi, sedersi insieme e celebrare le gioie della vita. Il progetto 520 che...

Paul Cézanne: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Paul Cézanne fu un pittore francese anche se le sue origini erano italiane. Pare infatti che il suo cognome originario fosse Cesana, e che...