ZUK Z2, lo smartphone economico che fa tremare i grandi

Pubblicità
Pubblicità

Con l’uscita dai confini asiatici dei produttori cinesi, il mercato attuale degli smartphone è diventato una vera giungla. Alle marche più famose, come Huawei e Xiaomi, si sono aggiunte diverse sotto marche, che creano prodotti di qualità ma a prezzi ancora più convenienti. Fra queste vi è sicuramente ZUK, brand sostenuto non poco da Lenovo, che ha appena presentato lo ZUK Z2, il successore dell’ottimo ZUK Z1 dello scorso autunno. Esattamente come il fratello maggiore, anche questo nuovo device promette di essere un best buy del 2016, almeno a vedere le caratteristiche tecniche: lo smartphone si presenta al pubblico con una CPU Snapdragon 820 quad-core a 2.15 GHz (“overclockabile” fino 2.3 GHz), un display Full HD da 5 pollici, una GPU Adreno 530, 4 Gb di RAM e 64 GB di memoria storage.

ZUK Z2

Una configurazione che gli permette di raggiungere quota 145.000 punti su AnTuTu, il programma utile a misurare la potenza dei dispositivi. Per quanto riguarda la parte fotografica, lo ZUK Z2 offre una camera principale prodotta da Samsung, con sensore ISOCELL da 13 megapixel, apertura di f2.2, autofocus, mentre frontalmente troviamo una camera da 8 megapixel. Aggiornato alle ultime tecnologie anche il connettore, di tipo USB-C, così come il sistema operativo che è Android Marshmallow 6.0, che arriva con interfaccia ZUI 2.0 ma con la possibilità di aprirsi a nuovi sistemi, come CyanogenMod e ColorOS; ciliegina sulla torta il supporto Dual Sim, come in quasi tutti i modelli cinesi dell’ultimo anno. Da non credere il prezzo, in Cina pari a 1799 Yuan, il corrispettivo di 245 euro, una cifra davvero irrisoria visto l’hardware offerto da ZUK. Quasi certamente non sarà questo il prezzo finale europeo, ma comunque non ci allontaneremo di molto. Il debutto sul mercato asiatico del dispositivo è fissato per il prossimo 7 giugno.

correlati

Neïl Beloufa, 4 installazioni per l’anfiteatro di Apple a Milano

L’artista franco-algerino Neïl Beloufa, in collaborazione con la Fondazione Henraux, presenta The Moral of the Story. Quattro installazioni concepite per lo spazio pubblico dell’anfiteatro di Apple Piazza...

Ponza: 10 cose da fare e da vedere sull’isola

L'isola di Ponza è certamente una delle isole più belle e frequentate del litorale laziale. Ponza, che vive principalmente di turismo, durante l'estate è...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...