Moda dell’estate: torna l’uomo depilato

Pubblicità
- pubblicità -

Quest’estate bisognerà fare particolare attenzione alla depilazione per gambe, inguine, schiena e petto: non stiamo parlando di depilazione femminile però, perché protagonisti del nuovo look saranno gli uomini. A quanto pare il look villoso non si addice più al vero maschio, perché le donne ad un aspetto volutamente trasandato preferiscono la pelle liscia e depilata: è quanto emerge da un sondaggio del Quanta System Observatory effettuato con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su circa 1500 italiane di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Il risultato è sorprendente: circa l’82% delle donne ha dichiarato di preferire l’uomo depilato.

- Pubblicità -
 

Le ragioni sono molteplici, alcune decisamente inaspettate: secondo le italiane (ma non solo) l’uomo senza peli sembra più giovane, più sexy e soprattutto più sicuro di sé e della sua virilità. A pensarlo però non sono solo le donne nostrane: secondo uno studio dell’università dell’Indiana infatti la depilazione aumenta l’autostima degli uomini. Secondo l’esperto in sessuologia Justin Lehmiller, direttore del corso in Psicologia Sociale presso la Ball State University, gli uomini depilati si sentono più attraenti e la loro virilità ne beneficia. Una vera e propria tendenza che a quanto pare sembra accontentare sia gli uomini che le donne.

- Pubblicità -
Pubblicità