Lago d’Iseo: apre The Floating Piers, l’imponente opera!

Pubblicità
Pubblicità

Apre finalmente The Floating Piers, l’imponente opera dell’artista bulgaro-americano Christo, che sarà visitabile a partire dal 18 giugno fino al 3 luglio. Effimera e straordinaria, permette di camminare sull’acqua del lago d’Iseo. La passerella che si snoda per le strade del centro, con i suoi 5 km consente di fare una passeggiata a filo d’acqua da Sulzano a Montisola, passando per l’isola di San Paolo.

Christo stesso aveva commentato l’opera The Floating Piers come un gioco di luce “continua a cambiare con la luce e crea un effetto dorato sul lago” È realizzata con un sistema modulare di pontili galleggianti composto da 200mila cubi in polietilene ad alta densità, interamente ricoperti da 70mila metri quadrati di un tessuto particolare, un tipo di nylon, fatto realizzare dall’artista, proprio perché diventa cangiante con l’acqua e l’umidità, dal giallo `dalia´ diventa color oro acceso fino a tendere al rosso, « aveva commentato Christo.

The Floating Piers
Photo by Chris Barbalis on Unsplash

 

correlati

Collezione P/E 2021 Schneiders Salzburg

Tradizione, qualità, artigianato, affidabilità, sostenibilità, responsabilità sociale, attenzione ai dettagli e coraggio di innovare. Da oltre 75 anni Schneiders Salzburg investe in uno stile desiderabile,...

Biennale di Belgrado 2021, The Dreamers: 4 giugno al 22 agosto

Fondato dalla città di Belgrado nel 1960, con il sostegno del Ministero della Cultura e dell’Informazione della Repubblica di Serbia, l’October Salon | Biennale...

to the everyday miracle, personale di Corita Kent a Milano

La galleria kaufmann repetto presenta to the everyday miracle personale di Corita Kent (1918, Fort Dodge - 1986, Boston). Sviluppata in collaborazione con il Corita Art Center...

Who the Bær, personale di Simon Fujiwara a Fondazione Prada

Fondazione Prada posticipa, a data da destinarsi, l'apertura al pubblico della mostra Who the Bær di Simon Fujiwara, prevista per martedì 2 marzo 2021...