Microsoft Edge consuma meno batteria di tutti, battuto Chrome

Pubblicità
Pubblicità

Se c’è qualcosa che Microsoft non ha mai saputo fare nella sua storia, sono sicuramente i browser web. Lo storico Internet Explorer è finito per diventare una barzelletta di internet, fra meme e sfottò, quell’epoca però sembra essere totalmente finita. Con l’uscita di Windows 10, l’azienda di Redmond ha infatti chiuso con il passato, ha pensionato il caro Explorer – diventato ormai utile soltanto a scaricare Chrome – e ha creato Microsoft Edge, un browser completo, al passo con i tempi e con tutte le ultime tecnologie, a partire dall’HTML 5. Dall’azienda fondata da Bill Gates sarebbe finalmente nato un ottimo browser per navigare che, secondo gli ultimi dati, sarebbe anche ottimizzato all’estremo nell’efficienza energetica.

Microsoft Edge 1

In un test dettagliato svolto dalla stessa Microsoft, Microsoft Edge è risultato essere il migliore in termini di consumi, aspetto fondamentale per chi lavora in mobilità e ha bisogno di conservare più autonomia possibile. Al secondo posto si è classificato Chrome di Google, poi Opera e infine Firefox. Edge permetterebbe di risparmiare circa il 30% di batteria rispetto ai rivali con operazioni comuni, come scrollare Facebook, usare Google e Wikipedia, Amazon, quando invece si tratta di video in streaming il consumo risparmiato sarebbe fra il 17 e il 70%. Risultati che dimostrano l’ottimo lavoro che il team ha svolto nella creazione di Edge, che in ogni caso non è ancora concluso: attesissimo infatti l’aggiornamento Windows 10 Anniversary che arriverà a fine luglio con diverse migliorie.

correlati

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Dama con l’ermellino: 10 cose da sapere sull’opera

Quando si parla di arte le curiosità sono sempre tante dai dettagli dell'opera all'artista. Prendiamo la Dama con l'ermellino, per esempio. Le domande su...

Rotin, la nuova collezione di Ethimo

Dalla nuova collaborazione tra Ethimo e lo Studio Zanellato/Bortotto nasce Rotin, una collezione lounge dove forma, colore e sostanza si uniscono per raccontare un nuovo modo di pensare e vivere i...