Il comitato olimpico regala ad ogni atleta 41 preservativi

Pubblicità
- pubblicità -

Un regalo davvero particolare quello che il comitato olimpico ha deciso di fare agli atleti dell’Olimpiade di Rio, che inizierà il prossimo 5 agosto (leggi tutti i dettagli sull’Olimpiade, dal fuso orario al calendario delle gare): ben 41 preservativi ciascuno, per un totale di distribuzione di 450 mila condom, sia per donne che per uomini. Un po’ troppi dato che le olimpiadi durano meno di un mese, e quindi sarebbero sicuramente più di uno al giorno, ma stando alle dichiarazioni degli atleti potrebbe non essere così. «Si fa un sacco di sesso durante le Olimpiadi: ho visto gente accoppiarsi furiosamente sui prati, nudi sull’erba, o nascosti in mezzo agli edifici» ha dichiarato infatti Davide Turrini, testimoniando che forse il numero scelto dagli organizzatori potrebbe non essere poi così eccessivo.

Olimpiadi 2016: L’Italia perde un’atleta per doping

- Pubblicità -
 

Potrebbe sembrare solo marketing, ma in realtà i motivi dietro questa scelta sono molto seri, e probabilmente fanno riferimento al famoso Virus Zika. Nonostante non sia molto potente in questa stagione infatti, il rischio di trasmettere la malattia attraverso il sesso non protetto è altissimo, e gli atleti vengono quindi messi in condizione di non rischiare. Una decisione saggia che giustifica anche l’alto numero di preservativi consegnati.

- Pubblicità -
Pubblicità