Fuchsia, il nuovo OS di Google che mescola Android a Chrome OS

Pubblicità
Pubblicità

Anche se Android versa in ottima salute, è infatti ancora il sistema operativo mobile numero 1 in quanto a diffusione e si appresta a debuttare nella sua versione 7.0, sembra che Google stia comunque lavorando a un nuovo OS. Questo nuovo progetto avrebbe il nome in codice di Fuchsia e dalle prime indiscrezioni riprenderebbe l’idea alla base di Windows 10, ovvero un sistema in grado di funzionare sia su PC Desktop/Notebook che su smartphone e tablet.

Questo sarebbe possibile grazie a due kernel differenti, Magenta e LK, ma è ancora presto per diffondere dettagli certi sulla questione. Certamente non ci farebbe sobbalzare dalla sedia venire a sapere che Google abbia intenzione di unificare il mondo PC a quello smartphone, come abbiamo ricordato lo sta già facendo Microsoft, in forma più velata anche Apple, combinando funzioni identiche in due OS diversi. In casa Big G si tratterebbe solo di mescolare insieme Chrome OS e Android, un processo iniziato già tempo fa.

correlati

Pubblicità