Raw, l’horror cruento che fa svenire il pubblico in sala

Pubblicità
Pubblicità

Di film horror la cinematografia mondiale ne è ormai piena: dai prodotti più canzonatori, che divertono senza troppi fronzoli, a opere più serie e solenni, che spaventano e colpiscono il pubblico in modo deciso, si trovano pellicole per ogni gusto e genere. Finché però si può scegliere, a casa o al cinema, va tutto bene, va infinitamente meno bene quando ad un festival ci si trova quasi costretti a vedere un film, magari senza neppure sapere di cosa si va a parlare. È successo a Toronto che due spettatori siano svenuti durante la proiezione del film Raw, che in italiano si può tradurre con Crudo, Rude.

Sembra infatti che le immagini, che trattano di cannibalismo, siano davvero forti e sconsigliate a chi ha lo stomaco debole; se Ruggero Deodato negli anni ottanta squartava davvero gli animali e si affidava ai trucchi di Aldo Gasparri in Cannibal Holocaust, riuscendo perfettamente nell’intento di rendere verosimile le scene, oggi – in quanto a realismo – tutto è ancor più credibile, tanto che si fa fatica dal distinguere la finzione dalla realtà.

Il film nello specifico racconta di una giovane studentessa di veterinaria, interpretata da Garance Marillier, che deve superare alcune prove per essere ammessa alla scuola. Durante una di queste prove ha attacchi d’ira, la sua personalità diventa violenta e aggressiva, con istinti cannibaleschi. Siete davvero pronti ad affrontare in sala un’avventura simile?

correlati

Con ISDIN SI-NAILS le unghie ritrovano nuova vita

La soluzione ideale è ISDIN SI-NAILS, grande innovazione nata dalla ricerca ISDIN, da 45 anni leader in dermocosmetica: un rinforzante appositamente studiato per proteggere e...

A Cinecittà Federico Fellini negli scatti di Elisabetta Catalano

Dal 10 febbraio al 21 marzo 2021, a conclusione delle celebrazioni per il centenario dalla nascita di Federico Fellini, lo storico Teatro 1 di...

Armani/Silos Heimat. A Sense of Belonging la rassegna a cura della Fondazione Peter Lindbergh

Martedì 22 dicembre 2020 avrà inizio la nuova rassegna di Armani/Silos Heimat. A Sense of Belonging, una selezione di sei film in lingua originale...

Il documentario su Emilio Vedova in streaming su WantedZone

Da venerdì 4 dicembre Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio torna disponibile sulla piattaforma WantedZone, il documentario che ripercorre la vita e l'opera del maestro dell'Arte...