Ryder Cup 2016: gli USA tornano a vincere dopo anni di delusioni

Pubblicità
Pubblicità

Non vincevano dal lontano 2008, gli Stati Uniti hanno però saputo prendersi la loro rivincita: è andata a loro la Ryder Cup 2016, il torneo biennale di golf che raccoglie i migliori giocatori di Europa e USA. Quest’anno la 41esima edizione ha avuto luogo all’Hazeltine National Golf Club di Chaska in Minnesota, dove la selezione di Davis Love III è tornata alla vittoria dopo tre anni di delusioni e sconfitte consecutive.

Di altissimo livello lo spettacolo, soprattuto grazie alla netta superiorità degli americani: nei primi 12 singoli il parziale è stato subito di 7,5-4,5, in particolare hanno esaltato il pubblico gli scontri fra Phil Mickelsoni e Sergio Garcia, finito pari, e fra Patrick Reed e Rory McIlroy, finito con lo scarto di un solo colpo. Nel giorno finale gli USA erano partiti addirittura con tre punti di vantaggio, 9,5 a 6,5, a soli 5 punti dalla vittoria.

correlati

Amedeo Modigliani: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Amedeo Modigliani, spesso soprannominato solamente come Modì o Dedo, è uno dei pittori italiani più importanti del Novecento. La sua vita non fu certo...

Borghi Lombardia: i più belli da vedere

La Lombardia è una regione davvero ricca di cultura, di angoli meravigliosi da vedere tra città d’arte, piccoli paesi di montagna o affacciati su...

Orbetello Piano Festival: si rinnova la magia

Orbetello Piano Festival: si rinnova la magia. Dal 3 Luglio all’8 Agosto torna il calendario che, ormai da 10 anni, sposa la grande musica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...