Galaxy Note 7: Samsung ferma la produzione dopo le recenti esplosioni

Pubblicità
Pubblicità

Alla fine la notizia che tutti sospettavano è arrivata: Samsung Electronics ha bloccato la produzione dei suoi Galaxy Note 7. A riportarlo è l’agenzia sudcoreana Yonhap, una decisione sofferta che è scaturita dopo le recenti settimane da incubo. Non solo una prima partita (l’80% purtroppo) di dispositivi al lancio si è rivelata difettosa e tendente a esplodere, a causa della batteria dal surriscaldamento facile, anche i modelli sostituiti dopo il richiamo hanno avuto episodi simili.

Galaxy Note 7: esplodono anche i modelli sostituiti, Samsung a un bivio

Sembra che la decisione di sospendere la produzione dei dispositivi sia arrivata in accordo con le autorità sudcoreane, americane e cinesi per proteggere il più possibile i consumatori. Effettivamente i casi di esplosioni iniziavano a diventare numerosi e preoccupanti, nelle ultime ore è stata coinvolta una ragazzina di 13 anni, oltre a un uomo finito in ospedale a causa di una bronchite acuta dovuta al fumo. Il suo Galaxy Note 7 ha preso fuoco durante la notte. Si tratta della più grande crisi di Samsung dell’ultimo decennio.

correlati

La nuova Radiance Essence in Lotion di Guerlain

Un trattamento intensivo che stimola il rinnovamento cellulare e corregge le imperfezioni della pelle, levigandola e idratandola. Il suo nome è: Orchidée Impériale The Radiance...

Black Friday: 48 ore di offerte.

La settimana del Black Friday su Amazon.it domani raggiungerà il suo culmine e per 48 ore i clienti potranno trovare numerose offerte su...

Samsung annuncia i nuovi smartphone Galaxy A12 e Galaxy A02s

Samsung Electronics ha presentato oggi i nuovi smartphone Galaxy A12 e Galaxy A02s, che rendono disponibili innovazioni avanzate a un prezzo ancora più accessibile....

Arriva Instagram Reels

Oggi arriva Instagram Reels: un nuovo modo per creare e scoprire video brevi e divertenti su Instagram. Con Reels puoi creare video divertenti da...