Marco Mengoni torna in radio dal 14 ottobre con il singolo Sai Che

Pubblicità
Pubblicità

Se siete fan sfegatati di Marco Mengoni, segnate questa data sul calendario: 14 ottobre. È il giorno in cui esce in radio il nuovo singolo Sai Che. Il brano che anticipa l’uscita di Marco Mengoni Live, registrato per Sony Music e sugli scaffali dal prossimo 25 novembre. Si tratta dell’ultimo atto legato al suo ultimo tour, iniziato lo scorso maggio 2015 di fronte a un pubblico di 300.000 persone.

Marco Mengoni come James Bond nel video di Solo Due Satelliti

Gli appassionati avranno a disposizione due CD e un DVD per cantare e rivivere i momenti passati in concerto con Marco Mengoni negli ultimi mesi. Uscirà anche una versione con all’interno i due dischi che hanno ispirato le “playlist in divenire”, ovvero Parole in Circolo e Le Cose Che Non Ho, più un libro fotografico. Una terza versione in edizione limitata conterrà il DVD di Tutto in una notte, un Visual live da vedere con lo speciale visore Cardboard 360. Marco Mengoni però non si accontenta e non si ferma: il 12 novembre riparte per altre 13 date in Italia e in Europa.

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...