Snapdragon X50, il chip Qualcomm che supporta le reti 5G a 5Gbs

Pubblicità
Pubblicità

Dopo l’innovazione portata dal 3G e la super velocità del 4G, cosa dobbiamo aspettarci nel settore telecomunicazioni? Il 5G ovviamente, una nuova tecnologia che spinge oltre l’impossibile la velocità di internet senza fili: circa 5Gbs, superiore a qualsiasi servizio di fibra esistente. Le prime reti di questo tipo sono già sotto test da diverso tempo, ora Qualcomm ha presentato al mondo il primo modem capace di sfruttare questa tecnologia: al suo interno il futuristico chip Snapdragon X50, capace di sfruttare la potenza della banda 28 GHz mmWave. Certo è bene frenare l’entusiasmo della prima ora, poiché per vedere questa tecnologia sul mercato di massa ci vorrà ancora molto, neppure il 4G è totalmente diffuso nel nostro Paese come altrove. Per vedere arrivare il 5G sugli smartphone ci vorrà come minimo la fine del 2017, più probabilmente l’inizio del 2018.

correlati

Dalla natura, il nuovo hand care di Acca Kappa che nutre e protegge

Le mani, mai come oggi, meritano attenzione. L’abbiamo imparato, lavarsi frequentemente le mani almeno per 20-40 secondi è una nuova buona abitudine che ci...

Black Friday: 48 ore di offerte.

La settimana del Black Friday su Amazon.it domani raggiungerà il suo culmine e per 48 ore i clienti potranno trovare numerose offerte su...

Samsung annuncia i nuovi smartphone Galaxy A12 e Galaxy A02s

Samsung Electronics ha presentato oggi i nuovi smartphone Galaxy A12 e Galaxy A02s, che rendono disponibili innovazioni avanzate a un prezzo ancora più accessibile....

Arriva Instagram Reels

Oggi arriva Instagram Reels: un nuovo modo per creare e scoprire video brevi e divertenti su Instagram. Con Reels puoi creare video divertenti da...