Tiscali e AriaMax portano il 4G+ da 300 Mbit in tutta Italia

Pubblicità
Pubblicità

Circa un anno fa si concretizzava la fusione fra Tiscali e AriaMax, che in collaborazione con Huawei avevano intenzione di installare in tutta Italia 1000 base station per le reti 4G+. Non a caso gli attuali clienti di AriaMax stanno ricevendo informazioni per la sostituzione dei modem, entro la fine del 2016 infatti saranno attive nuove base station in Calabria, Puglia, Umbria, Lombardia, Toscana e Veneto. Nei prossimi tre mesi invece c’è un piano per attivarne altre 160 in altre sette regioni d’Italia.

Tiscali porta il 4G+ in tutta Italia

L’80% della popolazione avrà il 4G+ di Tiscali e AriaMax entro il 2018, un’ottima opportunità per avere internet super veloce senza linea telefonica, anche in quei luoghi raggiunti in malo modo dalla rete fisica. Ricordiamo infatti che il 4G+ permette di raggiungere la folle velocità di 300 Mbit, paragonabile alla fibra portata direttamente in casa, tutto grazie alla potenza delle onde radio e delle nuove base station connesse direttamente alla fibra ottica. Si può già controllare la disponibilità della nuova rete ultra veloce di Tiscali andando a questa pagina.

Leggi anche: Wind festeggia il Natale regalando ai suoi clienti minuti illimitati per 30 giorni

correlati

La nuova Capsule Collection di Wallpepper/Group-Warø

Da sempre, WallPepper®/Group propone all’interno della sua ampia offerta di ‘immagini a parete’ speciali Capsule Collections, linee esclusive, in edizione limitata, che nascono da collaborazioni con...

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo si rinnova

Riapre il 20 maggio il Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo 5 stelle Premium Collection, con un concept tutto nuovo e tante importanti novità che...

Ethimo presenta Kilt la poltroncina firmata Marcello Ziliani

Kilt, la poltroncina il cui intreccio ‘prende spunto dalla fascia di tessuto che si avvolge attorno alla vita dei fieri abitanti delle Highlands’, disegnata...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...