Alfa Romeo festeggia 40 anni di Museo Storico: porte aperte il 18 dicembre

Pubblicità
Pubblicità

“Solo per appassionati”: domenica 18 dicembre il Museo Storico Alfa Romeo festeggia i 40 anni dall’inaugurazione presentandosi al pubblico con una veste inedita: cofani aperti per poter ammirare non solo le carrozzerie ma anche i motori, il “Cuore Sportivo”.

Alfa Romeo

Il Museo Storico Alfa Romeo di Arese compie 40 anni, e per festeggiare il compleanno si presenta al pubblico con una veste inedita: le auto esposte avranno i cofani aperti, perché sia possibile ammirare non solo le splendide carrozzerie, ma anche le meccaniche raffinate. Accadrà domenica 18 dicembre, giorno del 40° anniversario dell’apertura del Museo. Già il titolo della giornata – “Solo per appassionati” – fa intuire che la visita, quel giorno, sarà speciale: protagonisti il “Cuore Sportivo” Alfa Romeo e i lati nascosti delle automobili. Si potranno ammirare non solo i motori di molte vetture, ma anche le affascinanti portiere verticali della Carabo, gli enormi cofani delle Tipo 33 e – per la prima volta dal1989 – il telaio in fibra di carbonio della 164 ProCar.

Alfa Romeo festeggia il Museo Storico con gli appassionati

Alfa Romeo

Inaugurato esattamente il 18 dicembre 1976, il Museo Storico Alfa Romeo nacque dall’orgoglio dell’Azienda per la propria storia. A farsene promotore fu Orazio Satta Puliga, a capo della Progettazione dalla fine della Seconda guerra mondiale, trovando grande appoggio nel presidente Giuseppe Luraghi. Fu poi di Luigi Fusi il compito di riordinare la collezione e organizzarne l’esposizione in un edificio creato appositamente all’interno del Centro Direzionale. Lo stesso Museo che, il 24 giugno 2015, è stato il fulcro della rinascita del Marchio, dopo un profondo progetto di rinnovamento curato dall’architetto Benedetto Camerana.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: il SUV dall’anima sportiva in arrivo nel 2017

Oggi “La Macchina del Tempo” è un museo moderno che ha saputo attrarre oltre 100mila visitatori nel primo anno di apertura grazie ad un linguaggio contemporaneo che racconta l’affascinante storia dell’Alfa Romeo non solo agli “alfisti” ma anche a un pubblico più ampio e alle nuove generazioni.

Il museo, che è ad Arese in viale Alfa Romeo, è visitabile tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 10 alle 18.

Alfa Romeo

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...