Paglieri 1876: sei nuove fragranze uniche e straordinarie

Pubblicità
Pubblicità

Il racconto di un viaggio che si traduce in una storia unica, ricca di emozioni, colori e cultura. L’azienda storica, simbolo della bellezza italiana, traduce questa magnifica esperienza in un viaggio olfattivo inedito, che tocca i luoghi più suggestivi di un’Italia da scoprire e custodire. 6 fragranze uniche e straordinarie che ci guidano nei patrimoni artistici di luoghi d’ineguagliabile bellezza.

Paglieri 1876 è la prima collezione di profumi dell’omonimo brand ispirata ai racconti di viaggio nelle città italiane più ricche di fascino. Intensi e unisex, i sei Eau de Parfum da 100ml evocano momenti, ricordi, emozioni forti, vive, per guidare l’immaginazione tramite l’olfatto. La collezione Paglieri 1876 è dedicata ad un pubblico raffinato, amante di tutto ciò che è bello, estimatore della cultura e dello stile made in Italy.  Ogni fragranza racchiude un’alchimia unica: gli oli essenziali e le materie prime naturali utilizzati nascono dall’autentico gusto italiano e dalla volontà di creare una collezione artistica di altissima qualità. Infatti, ogni profumo è un’armonia di essenze originali ed esclusive, un mix capace di avvolgere i sensi di meraviglia e storia.

IL PACK

Paglieri 1876

Il concept e design della nuova collezione s’ispira all’arte e alla cultura di luoghi, dove la storia ha lasciato la sua personalissima impronta.

La scelta di declinare i nomi dei profumi in latino (Agrigentum, Amalphia, Florentia, Genua, Romae, Venetiae) nasce dalla consapevolezza che l’origine è memoria e la cultura di questa memoria è tutta italiana. Simboli e caratteristiche che si ripetono nei preziosi cofanetti, ideati e realizzati con texture a modulo come elementi distintivi delle differenti culture: le maioliche della costiera amalfitane, gli antichi carretti siciliani, le preziose carte fiorentine, i rosoni barocchi dei palazzi veneziani, i mosaici e i marmi di Roma, lo stile liberty delle ville genovesi, diventano l’abito affascinante di questa straordinaria collezione. L’elegante bottiglia di vetro, decorata sul fondo con l’impressione a caldo del marchio Paglieri in argento brunito, è sigillata da una capsula in zama stilizzata con la tecnica della sublimazione riproducente la texture. Un etichetta pulita e calligrafica richiama l’antica tradizione profumiera di Paglieri ne definisce l’armonia d’insieme. Per ogni fragranza è stata creata una ceramica dipinta a mano che può essere utilizzata come profumatore per enfatizzare la composizione olfattiva.

LE FRAGRANZE

Paglieri 1876

Genua (nome che si ispira allo stile liberty delle ville genovesi): una magnifica sinfonia di agrumi e legno, che rendono questa fragranza verde decisa. Il suo bouquet verde caratterizzato dal vetyver, basilico e fiori d’oliva si sposa con le note avvolgenti del patchouly, incenso, resina di cipresso e legno di sandalo.

Venetiae (vuole celebrare i meravigliosi rosoni barocchi dei palazzi veneziani): avvolgente e affascinante, proprio come la città. Un accordo di legni orientali speziali di cannella e zafferano che evolve con un originale tocco di rosa, fresia e note marine. Il pervasivo ed enigmatico legno di sandalo ambrato sublima una miscela complessa di zafferano e geranio.

Florentia (ricorda le preziose carte fiorentine): intenso e sorprendente, cattura l’essenza di rosa speziata, legno e cuoio. Con oli essenziali di bergamotto italiano, Patchouly, Vetiver indonesiani e mirra della Somalia, un mix caldo e ambrato carico di sensualità e mistero.

Romae (si ispira ai mosaici e ai marmi di Roma): la rosa è regina di questa fragranza sublimata dal mandarino e delicate bacche di rose. La sua melodia olfattiva si coniuga con i mosaici e i marmi di Roma, riportati sul packaging. Un’emozione olfattiva che diffonde un immaginativo color porpora.

Paglieri 1876

Amalphia (ricorda le maioliche della costiera amalfitana): dai toni freschi ed energizzanti scaldati dalle note frizzanti di agrumi, bergamotto, mandarino verde e pompelmo. Con oli essenziali di mandarino italiano e cardamomo del Guatemala, Amalphia è il perfetto connubio tra note floreali e agrumi, che regalano alla profumazione una luminosità sensuale e fresca.

Agrigentum (si ispira agli antichi carretti siciliani): dalle note agrumate della Sicilia ai fiori esotici dell’oriente, nasce la fragranza che sedurrà col suo cuore gourmand. Con oli essenziali di bacche di ribes nero ed gelsomino indiano, Agrigentum si caratterizza come un bouquet esplosivo di note fresche e dolci: si apre con accordi di mandarino, prosegue con accenti di pasticcini alla mandorla e limone ed il fascino dei fiori d’arancio.

www.paglieri1876.it

correlati

Dalla natura, il nuovo hand care di Acca Kappa che nutre e protegge

Le mani, mai come oggi, meritano attenzione. L’abbiamo imparato, lavarsi frequentemente le mani almeno per 20-40 secondi è una nuova buona abitudine che ci...

L’iconica montatura di occhiali Persol

Nuovo progetto Persol nel quale Nicholas Galitzine ricrea una scena iconica del film “Il talento di Mr. Ripley” indossando una montatura del brand. Si tratta di un omaggio ad un grande...

Biopoint arricchisce la gamma Body Care con due esfolianti

Da Biopoint, due nuovi trattamenti essenziali per una pelle sana e vellutata. Il Brand arricchisce la gamma Body Care con due esfolianti di ultima generazione, Scrub Corpo Pure Detox e Scrub...

Bufalo Regent e Bufalo Gladiatore Special Edition di Zannetti

Zannetti inaugura il 2021 con tre edizioni speciali che celebrano il Capodanno Cinese. Il 12 febbraio 2021 ha avuto inizio l'anno del Bufalo e al maestoso animale...