Elliott Erwitt in mostra a Genova, al Palazzo Ducale dall’11 febbraio

Pubblicità
Pubblicità

Elliott Erwitt, il fotografo conosciuto soprattutto per i suoi scatti in bianco e nero, cambia completamente rotta e porta a Genova un progetto unico. Si chiama Elliott Erwitt Kolor e sarà in esposizione al Palazzo Ducale del capoluogo ligure dall’11 febbraio al 16 luglio 2017. Per la prima volta in Italia arrivano 135 fotografie a colori del celebre artista dell’immagine, selezionate di proprio pugno da Elliott Erwitt in persona, che ha ripescato da due suoi archivi, Kolor e The Art of Andrè S. Solidor.

Il fotografo Elliott Erwitt arriva a Genova

Si potranno ammirare ritratti iconici a personaggi conosciuti in tutto il mondo come immagini incredibilmente ironiche, così come l’arte denudata dei suoi preconcetti e messa di fronte ai suoi controsensi e ossimori. Elliott Erwitt, nome d’arte di Elio Romano Erwitz, è considerato da molti come il degno successore di Henry Cartier-Bresson, poiché più volte ha ripreso fedelmente il suo stile. È specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria, ma è famoso soprattutto per i suoi scatti assurdi e ironici che analizzano la nostra società da un punto di vista insolito.

Leggi anche: Roma dedica una mostra a Steno, il grande regista e sceneggiatore

correlati

Pubblicità