Apple contro le notizie false della rete: “Responsabilità di noi aziende tecnologiche”

Pubblicità
Pubblicità

Sul web si parla sempre più spesso di notizie bufala, una vera e propria piaga che colpisce quotidianamente Facebook, Twitter e i maggiori social network. La società di Mark Zuckerberg sta facendo di tutto per arginare il problema, ha anche creato varie commissioni nel mondo per esaminare le notizie a rischio, però ancora non basta. Secondo Apple e il suo vicepresidente Eddie Cue, la responsabilità è tutta delle compagnie tecnologiche che non filtrano alla perfezione il flusso delle notizie. “Le notizie false sulla rete uccidono letteralmente le menti, è un fenomeno che va controllato e fermato quanto più possibile”.

Apple contro le bufale del web

Non a caso la stessa azienda di Cupertino attua una selezione radicale per la sua piattaforma Apple News, che in effetti non è disponibile in tutto il mondo (in Italia non è stata ancora attivata). “Vorremmo che Apple News fosse disponibile per tutti, prima però vogliamo essere sicuri che i fornitori di notizie siano fonti accreditate”. Nel mirino di Apple sia le fake news che il fenomeno del click baiting, che grazie a titoli sensazionalistici attraggono gli utenti all’interno dei siti, per poi mostrare articoli inconcludenti. “Tutti noi del settore tecnologico abbiamo una grande responsabilità, noi stiamo lavorando alla nostra soluzione, ma è necessario che tutti ci mettano del proprio”.

Leggi anche: Apple lancia le sue prime serie originali: Planet of the Apps e Carpool Karaoke

correlati

Al via la prima edizione di Roma Jewelry Week

Apre ufficialmente il bando per la prima edizione di Roma Jewelry Week. L’evento si propone di valorizzare il gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista e realtà...

David Michelangelo: 10 cosa da sapere

Il David di Michelangelo non è solo un'opera o una scultura, ma è molto di più. E' un simbolo che rappresenta Firenze e tutta...

Tina Modotti e Robot, il Mudec di riparte da due mostre

Il Mudec, Museo delle Culture di Milano riapre ai visitatori il 1 maggio con due mostre Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà e Robot. The...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...