Home Tech Nokia 3310 2017: colorato, funzionale ed economico con Snake pre-installato

Nokia 3310 2017: colorato, funzionale ed economico con Snake pre-installato

509
Nokia 3310

Il mito è tornato: in occasione del Mobile World Congress 2017, Nokia ha presentato il restyling di un cellulare a dir poco storico, il Nokia 3310. Riconosciuto all’unanimità come uno dei telefoni cellulari più affidabili e resistenti della storia, è ora tornato sul mercato in forma riveduta e corretta, ovviamente al passo con i tempi ma non troppo. L’azienda finlandese si è infatti guardata bene dal trasformare la sua punta di diamante in uno smartphone qualunque, al contrario ha preferito conservare la purezza e la semplicità degli anni d’oro, presentando un telefono con tastiera numerica T9, software proprietario (il Nokia Series 30+) e funzioni essenziali. Nel nuovo Nokia 3310 infatti non troviamo Android ma un sistema operativo proprietario, che ci permette di telefonare, di inviare SMS, di consultare piccole pagine web grazie al browser Opera Mini, di giocare al classico Snake – seppur in versione 2017 creata da Gameloft.

Nokia 3310

Sul retro figura anche una piccola fotocamera, anche se le sue immagini da 2 megapixel ricordano davvero le fotografie da cellulare di 15 anni fa. Il suo schermo da 2,4 pollici ha una risoluzione QVGA, la memoria interna è di solo 16 MB ma grazie alle schede microSD possiamo arrivare fino a 32 GB per salvare fotografie e canzoni in mp3. In alternativa possiamo ascoltare la radio FM integrata, il vero punto di forza però è la batteria: i suoi 1.200 mAh e la tecnologia odierna permettono fino a 22 ore di conversazione e un mese in stand-by. Imbattibile il prezzo: Nokia 3310 costerà soltanto 49 euro, perfetto per chi non ama la complessità degli smartphone o per chi desidera un secondo telefono di emergenza. In base al Paese arriverà anche una versione con doppia SIM, le reti utilizzabili sono la 2G e la 2.5G.

Leggi anche: Nuovo Nokia 3310: la leggenda si rinnova al prossimo Mobile World Congress