TIM ed Ericsson insieme per portare le reti 5G in Italia

Ormai il 4G/LTE, la tecnologia mobile che porta internet ad alta velocità sugli smartphone contemporanei, è abbastanza diffusa in tutta Italia e non solo nelle città principali. Il mondo tecnologico però è sempre in fermento, non riposa mai, motivo per cui molto presto arriveranno nuove e più veloci reti mobili con tecnologia 5G. Uno degli operatori italiani più attivi su questo fronte è sicuramente TIM, che ha appena siglato un accordo con Ericsson per portare il prima possibile il 5G in Italia. Le due aziende condivideranno idee ed esperienze, una mossa sicuramente in anticipo rispetto ai tempi, visto che ancora devono arrivare i telefoni sul mercato in grado di sfruttare il 5G.

Il 5G in Italia grazie a TIM e Ericsson

Quando però arriveranno, TIM si troverà sicuramente pronta, una mossa che potrebbe mettere in fuori gioco i competitors diretti. Ma a cosa serve davvero questo 5G? In pratica parliamo di una tecnologia che supera i limiti della fantasia, poiché è in grado di raggiungere velocità come 20 Gbit/s in download e 10 Gbit/s in upload, meglio anche di una fibra ottica. Grazie a questo potremo vedere sui nostri smartphone contenuti in UltraHD, in 4K, inviare file di grandi dimensioni sempre più velocemente e scaricare musica alla velocità della luce. 

Leggi anche: Giovanni Vernia ferma il ballerino della TIM in una video-parodia virale