Ecco i nuovi Samsung Galaxy S8 e S8+, finalmente ufficiali

Pubblicità
Pubblicità

Dopo mesi e settimane di rumor, indiscrezioni, supposizioni, render, foto e video trafugati, finalmente ci siamo: Samsung ha svelato al mondo i suoi nuovi top gamma Galaxy S8 e S8+. Come ampiamente anticipato dalle notizie leaked, i nuovi smartphone hanno eliminato quasi del tutto i bordi frontali: ai lati troviamo i caratteristici bordi dual edge, mentre in alto e in basso lo spazio si è ridotto davvero all’osso, motivo per cui la serie Galaxy S ha detto addio per la prima volta nella sua storia al tasto fisico Home – che ora è sotto lo schermo. Il lettore per le impronte digitali è passato sul retro, come visto già su altri dispositivi Android, mentre il lungo schermo presenta adesso dei tasti virtuali a schermo che appaiono e scompaiono all’occorrenza. 5.7 pollici la diagonale dello schermo del Galaxy S8, addirittura 6.2 nel Galaxy S8+, schermi molto grandi contenuti all’interno di una scocca compatta.

Ecco i nuovi Samsung Galaxy S8

Queste sono però informazioni che sapevamo già, cosa ha presentato di nuovo Samsung da New York? L’azienda ha presentato anche una nuova cover per poggiare in orizzontale il telefono su una scrivania, un nuovo paio di cuffie realizzato in collaborazione con AKG (società ora controllata da Samsung), il nuovo e innovativo assistente vocale Bixby. Arriveranno poi i sistemi Samsung Pay per i pagamenti NFC e Samsung Connect per gestire da smartphone gli elettrodomestici smart. I nuovi Samsung Galaxy S8 e S8+, con batterie da 3.000 e 3.500 mAh ricaricabili anche wireless, arriveranno il prossimo 21 aprile.

Galaxy S8

Leggi anche: Samsung pubblica un nuovo spot del Galaxy S8, in arrivo il 29 marzo

correlati

Al via la prima edizione di Roma Jewelry Week

Apre ufficialmente il bando per la prima edizione di Roma Jewelry Week. L’evento si propone di valorizzare il gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista e realtà...

David Michelangelo: 10 cosa da sapere

Il David di Michelangelo non è solo un'opera o una scultura, ma è molto di più. E' un simbolo che rappresenta Firenze e tutta...

Tina Modotti e Robot, il Mudec di riparte da due mostre

Il Mudec, Museo delle Culture di Milano riapre ai visitatori il 1 maggio con due mostre Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà e Robot. The...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...