Home Tech TIM Music si stacca da TIM Young: il servizio diventa a pagamento...

TIM Music si stacca da TIM Young: il servizio diventa a pagamento a 7,99 euro

541
TIM Music

Vodafone ha sicuramente la rete 4G più affidabile e diffusa d’Italia, TIM però dal canto suo può vantare una miriade di servizi collaterali da fare invidia a chiunque. All’interno di molte sue offerte ad esempio sono inclusi gratuitamente TIM Vision e TIM Music, la prima è una piattaforma per lo streaming di film e serie TV, la seconda di musica, opzioni che rendono felici migliaia di utenti ogni giorno. TIM inoltre permette ai suoi clienti di usufruire del traffico 3G e 4G illimitato per scaricare contenuti dalle due piattaforme, una vera manna dal cielo.

Addio TIM Music gratis con TIM Young

Le cose però stanno per cambiare, soprattutto per gli appassionati di musica: in questi giorni l’operatore ha iniziato a mandare un SMS pieno di brutte notizie, ovvero TIM Music sta per essere staccato per sempre da TIM Young a partire dal 1 maggio. Un autentico disastro per migliaia di giovani che usufruivano di musica illimitata gratuitamente, in combo con la loro offerta base. Questo significa che per continuare ad usare il servizio dovranno sborsare 7,99 euro in più, dopo una prova di tre mesi a 0,99 euro. Una vera mazzata, che potrebbe convincere molti ragazzi a cambiare operatore – nonostante l’operatore abbia pensato di regalare 2 GB a tutti i possessori di TIM Young e streaming illimitato con app simili come Spotify, Apple Music o Google Play Music.

Leggi anche: TIM spinge sulle winback: 10 GB e minuti illimitati a 10 euro ogni 4 settimane