Nuova Nikon D7500: qualità, velocità e sensibilità estrema

Pubblicità

Mentre Canon si appresta a lanciare sul mercato tre nuove macchine fotografiche consumer, le reflex 77D, 800D e la mirrorless M6, Nikon risponde con la nuova Nikon D7500. Parliamo di una macchina che si pone perfettamente in mezzo alle reflex entry level e le professionali del marchio giapponese, insomma adatte ad un pubblico consapevole ed avanzato. Sotto lo specchio questa volta si nasconde un sensore CMOS in formato DX da 20,9 megapixel, in grado di offrire un’elevata qualità dell’immagine e una sensibilità fuori dal comune: si arriva infatti alla mostruosa cifra di 1.640.000 ISO, in pratica si può scattare anche totalmente al buio.

Nikon D7500: sensibilità estrema

Le foto vengono poi processare dal Nikon EXPEED 5, inoltre il sensore esposimetrico RGB è stato portato a 180.000 pixel, così da avere maggiore controllo e precisione nel calcolo della luce. Per rimanere al passo con i tempi, Nikon ha dotato la D7500 anche di un corposo comparto video, in grado di girare a 4K/HUD con stabilizzazione Nikon e-VR per immagini nitide e stabili. Ciò che manca all’appello è soltanto il prezzo, la società non ha ancora comunicato il listino per l’Italia, la cosa però avverrà sicuramente a breve.

https://youtu.be/y4-APL3oZ3E

Leggi anche: Canon presenta la nuova mirrorless EOS M6 e le reflex EOS 800D e EOS 77D

- Pubblicità -
Pubblicità