Quanto spende Samsung per realizzare un singolo Galaxy S8? I prezzi in dettaglio

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante i brand cinesi abbiano abbassato l’asticella dei prezzi, il mercato degli smartphone top gamma resta comunque di fascia alta. Anzi ogni anno l’asticella viene spostata più in là, lo ha fatto Apple con iPhone 7, lo sta facendo Samsung con il nuovo Galaxy S8, che parte da 829 euro. Ovviamente in questo prezzo ci sono tutti gli investimenti che l’azienda ha fatto in ricerca e sviluppo, il software e – ovviamente – l’hardware e i materiali, ma quanto costa a Samsung produrre un S8?

Ecco quanto costa a Samsung un S8

Ce lo dice IHS Markit, che ha svelato i prezzi di produzione di ogni singolo elemento del nuovo top gamma borderless: 307,50 dollari effettivi, una cifra superiore a quella utile per realizzare un S7, motivo per cui il prezzo di mercato è salito. 85 di questi dollari servono soltanto per lo schermo, che ricordiamo essere un Quad HD+ da 2960 x 1440 pixel con vetro curvo e touchscreen; il chipset Exynos 8895 completo, che vedremo nelle versioni europee, costa invece 45 dollari; RAM (4 GB) e memoria Storage da 64 GB costano invece 41,50 dollari; si passa poi alle fotocamere, 20,50 dollari, il telaio, 28,30 dollari, confezione completa con cavi, cuffie AKG e caricabatteria 15 dollari.

Leggi anche: iPhone 7 Plus contro Galaxy S8 e LG G6 in uno speed test: Apple vince ancora

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...