Google Maps vi ricorda dove avete parcheggiato con GPS, foto e note

Pubblicità
Pubblicità

Gli utenti beta avevano avevano potuto provare la funzione già tempo fa, ora però chiunque abbia installato l’ultima versione di Google Maps può mettere un segnaposto di parcheggio. Si tratta di una funzione davvero comoda, che sino ad ora facevano solo delle app esterne; ora invece abbiamo tutto dentro Google Maps, con la qualità e la facilità d’uso dell’app Google. Il funzionamento è estremamente semplice: una volta effettuato il parcheggio basta aprire l’app, cliccare sul pallino blu che indica la nostra posizione in tempo reale e scegliere Imposta una posizione di parcheggio.

Google Maps vi ricorda dove avete parcheggiato

Google Maps

Subito dopo possiamo andare dove vogliamo, l’app ricorderà per noi l’esatta posizione in cui si trova la nostra auto, in modo da ritrovarla senza difficoltà al nostro ritorno. Non finisce qui però, Google ci permette anche di aggiungere una foto oppure una nota, ad esempio può essere fondamentale annotare il piano e il settore di un parcheggio multi-piano. Insomma Big G ancora una volta ha fatto centro, portando a tutti i suoi utenti una funzione comoda e utile.

Leggi anche: Google Chrome dice basta alla pubblicità invasiva: in arrivo l’AdBlocker intelligente integrato

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...