Da Fontana a Galliani, a Firenze una mostra interamnete dedicata al nero

Pubblicità
Pubblicità

Firenze si tinge di nero, con la collettiva di arte contemporanea Nero su Nero. Da Fontana e Kounellis a Galliani. ospitata nella sale espositive di Villa Bardini dal 14 aprile al 9 luglio.

La mostra, il cui titolo è tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia, è una originale riflessione sull’utilizzo del colore nero nella pittura e nella scultura a parete italiana attraverso una selezione di 31 capolavori di noti maestri, rappresentativi dei principali momenti artistici della storia dell’arte contemporanea in Italia.

Un filo nero che attraversa l’arte contemporanea italiana

Nero mostra firenze
Alberto Burri, Catrame, 1950

Un viaggio rigorosamente total black tra lo Spazialismo con 5 tagli neri di Lucio Fontana e l’Informale con un Catrame di Alberto Burri. Passando per il Concettuale con Vincenzo Agnetti, l’Arte Povera con una grande scultura di Mario Ceroli e un lavoro di Jannis Kounellis, il famoso maestro recentemente scomparso.

E ancora, la Pop Art con quattro tele di Tano Festa e Franco Angeli, la Transavanguardia con il dipinto La Monaca di Enzo Cucchi, opere di personalità uniche e singolari come Gino De Domincis. Tutti uniti da un unico colore intenso, magmatico,  privato dei sui classici significati di lutto e di assenza, e trasformato in fil rouge, o meglio noir, che attraversa gli ultimi 50 anni dell’arte italiana.

Nero mostra firenze
Lucio Fontana, Concetto Spaziale – Attese, 1959

Non solo opere d’arte

Un originale approfondimento del nero nella moda viene offerto anche dallo stilista Roberto Capucci che presenta, nell’ultima sala, alcuni abiti neri in dialogo con tre lavori di Alberto Burri, Enzo Cucchi e Omar Galliani.

Una sorta di summa e di sintesi dell’intera collettiva. Per per tutta la durata della mostra infatti nel Museo Capucci, ospitato nella villa, saranno presentati solo modelli rigorosamente in nero.

Leggi anche: Stanze d’artista. Capolavori del ’900 italiano, in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Roma

correlati

Bufalo Regent e Bufalo Gladiatore Special Edition di Zannetti

Zannetti inaugura il 2021 con tre edizioni speciali che celebrano il Capodanno Cinese. Il 12 febbraio 2021 ha avuto inizio l'anno del Bufalo e al maestoso animale...

Fondazione Adolfo Pini per Milano MuseoCity 2021

In occasione della settimana di incontri ed eventi digitali promossa dal 2 al 7 marzo 2021 da Milano MuseoCity, la Fondazione Adolfo Pini è...

La prima personale in Italia di Neïl Beloufa al Pirelli HangarBicocca

Pirelli HangarBicocca ospita, fino al 18 luglio 2021, Digital Mourning, a cura di Roberta Tenconi, la prima grande personale dedicata a Neïl Beloufa in un’istituzione...

I backstage dei film di Alfred Hitchcock in mostra a Monza

Dopo la chiusura forzata, a causa delle restrizioni per il contenimento del contagio da Coronavirus, da lunedì 22 febbraio, riapre al pubblico la mostra...